Al giorno d’oggi tutte le aziende hanno bisogno di un proprio sito web. Sono anche e soprattutto le piccole medie imprese che non possono farne a meno, perché devono fare i conti con i loro potenziali clienti. Le cose sono cambiate completamente rispetto ad un tempo: la pubblicità non si fa più in modo tradizionale e per farsi conoscere è diventato indispensabile essere presenti nel mondo di internet. Non avere un sito web ben fatto e veloce significa perdere tantissimi potenziali clienti: la maggior parte delle persone si affida sempre meno al passaparola e al volantino: preferisce trovare informazioni e consigli sul web.

Il problema è che trovare l’agenzia giusta a cui rivolgersi per la realizzazione di un sito internet non è certo una passeggiata: purtroppo sono tanti i professionisti che si spacciano per tali e che abbandonano il lavoro a metà, dopo aver già incassato, o che lasciano il cliente in balia di sé stesso.

Le 3 regole d’oro per non sbagliare e affidare il lavoro alle persone giuste

Le persone poco serie ci sono sempre, ma basta prestare un minimo di attenzione per non avere problemi e trovare dei professionisti in gamba e onesti. Oggi vi diamo 3 consigli per non sbagliare e capire se l’agenzia che avete adocchiato sia effettivamente valida.

1. Scegliere un’agenzia della propria zona

Le agenzie che offrono il servizio di realizzazione siti web si trovano ormai dappertutto, anche in internet, ed è facile prendere contatto con professionisti che si trovano anche a centinaia di chilometri di distanza. Tuttavia, scegliere un’agenzia della propria zona è la cosa migliore da fare: innanzitutto perché ci si può confrontare faccia a faccia e conoscere di persona. Se per esempio la nostra azienda si trova in Trentino, scegliere una web agency Trento ci permette di andare sul sicuro, di non rischiare di avere dei riscontri immediati.

2. Richiedere un servizio completo

Tanti professionisti sono in grado di offrire la realizzazione di un sito web ma non tutta quella serie di servizi extra indispensabili per ottenere la giusta visibilità. Avere un sito internet ben fatto non è sufficiente al giorno d’oggi: bisogna anche posizionarlo nei motori di ricerca in modo che la gente possa trovarlo velocemente. È inoltre importante che il portale sia responsive, che la grafica sia ottimizzata e che sia veloce: tutti elementi che solo un’agenzia seria è in grado di offrire.

3. Controllare il portfolio clienti

Sembra una cosa da poco, ma in realtà il portfolio clienti è importantissimo: una buona agenzia deve aver già fatto alcuni lavori presso altre realtà locali. In questo modo potete chiedere un parere agli altri clienti prima di affidare il lavoro, potete visitare i loro siti web per capire se davvero sono fatti bene e avere dei riscontri sul territorio immediati. Questo è un aspetto che non va mai sottovalutato, perché è l’unico modo per farvi un’idea completa di come lavorano i professionisti a cui affiderete il compito di realizzare il vostro nuovo sito internet. Se gli altri clienti sono soddisfatti, partite già con una garanzia in più.