Gli strumenti a disposizione del marketing fisico sono diversi. Oltre ai prodotti veri e propri cartacei, come i volantini, le brochure, i flyer, i biglietti da visita, i cataloghi, ci sono una serie di articoli di maggiore spessore come striscioni, cartelloni, bandiere e roll up. Questi ultimi prodotti sono sicuramente i più innovativi e fra quelli che oggi riscuotono maggior successo. I roll up sono quegli espositori pubblicitari che si utilizzano per comunicare un messaggio in modo efficace grazie all’impatto visivo.

Essi sono utilizzati soprattutto per la comunicazione in luoghi o zone in cui c’è molta affluenza di persone. Ecco quindi che ritroviamo i roll up in: stand fieristici, showroom, comuni e sedi pubbliche, centri commerciali, convegni, mostre, negozi, autosaloni, circoli privati, associazioni etc. Proprio per attirare l’attenzione è necessario, ovviamente, che la stampa dei roll up sia ben progettata da un esperto di marketing in tutti i suoi elementi, quali il messaggio e il suo formato, i colori, le immagini.

Com’è fatto e come funziona il roll up

Le tipologie di roll up sono tante e diverse. Una prima distinzione da fare è fra i modelli da interno e quelli da esterno. I primi possono essere anche molto leggeri come materiale e costano poco, ma sono sensibili all’umidità. L’altro tipo di prodotto invece è fatto per resistere alle intemperie grazie a una copertura in PVC e una pellicola contro i raggi UV. Un’altra differenza c’è relativamente alla stampa, ci sono, infatti, i roll up monofacciali e quelli bifacciali: i primi presentano la pubblicità da una parte sola, gli altri da entrambe.

Il roll up è costituito da una parte rigida e una semirigida. Il cuore del prodotto è la grande striscia plastificata che riporta il messaggio pubblicitario, cioè il banner. Questo è costituito da PVC o PET a cui è applicata poi una speciale plastificazione per garantirne la durata. Il banner, a roll up chiuso, si avvolge su se stesso accumulandosi nella base durante l’inutilizzo. Lo spazio occupato è minimo e si trasporta facilmente. Il banner arrotolato è trattenuto da una molla. Una volta srotolato il banner, un tubo metallico fissato alla base e al lembo superiore del banner sostiene il tutto. Base e tubo metallico di norma sono in leggero alluminio.

Tutti i vantaggi dell’uso dei roll up

Il roll up è uno degli strumenti di marketing più graditi alle aziende perché hanno diversi vantaggi. Ecco quali sono:

  • Comodità e praticità: questi prodotti sono comodi e leggeri da trasportare e una volta giunti nel punto d’installazione si montano in pochi secondi.
  • Funzionalità: i roll up sono ben visibili e permettono di adempiere perfettamente allo scopo per cui sono stati impiegati, è tuttavia ovviamente fondamentale che il messaggio sia ben pianificato secondo le leggi del marketing.
  • Resistenti: questo articolo di solito è robusto e resistente, per questo permette l’esposizione della propria pubblicità in qualunque luogo. La stampa, se effettuata in una stamperia professionale, durerà inalterata a lungo.
  • Professionalità: un banner pubblicitario moderno esprime un’immagine affidabile e professionale dell’azienda.
  • Economico: Nonostante l’efficacia del prodotto e la struttura moderna, esso è piuttosto economico, soprattutto se lo si acquista online.